Crea sito

Sbronzi? Ecco gli 8 trucchi per far passare la sbornia in un minuto . . .

aprile 7th, 2013Notizie Incredibili0 Comments »

sbronza

Ecco qualche consiglio che di sicuro vi potrà essere utile. Il fine settimana tra feste, locali e chiacchierate con gli amici sembra impossibile far a meno anche di una semplice e innocua birra. Ma cosa succede se alziamo un pò troppo il gomito??? Magari si comincia a ridere senza motivo..o iniziano a generarsi dal nulla dimostrazioni d’affetto incontrollate.

A chi di voi non è mai capitato di rendersi ridicolo e di maledire il giorno seguente quella bevuta in più? Abbiamo la possibilità di ridurre drasticamente l’effetto che l’alcool ha su di noi. Ecco alcuni rimedi che attenuano la sbronza e ne migliorano il recupero.

1- MIELE: contiene il fruttosio (ne è l’alimento più ricco), il quale aiuterebbe a smaltire l’alcool il 25% più in fretta. Aiuta a recuperare i liquidi (contenendo anche un pò di potassio) che a causa dell’alcool si perdono in maniera maggiore del normale. Due cucchiai di miele potrebbero fare miracoli.

2- SUCCO D’ARANCIA: aiuta il fegato a scomporre l’alcool e raddoppia la velocità con cui viene eliminato dal sangue.

3- TUORLO D’UOVO CRUDO: è ricco di cisteina, un amminoacido che scompone l’acetaldeide, sostanza tossica generata dal metabolismo dell’alcool. Addirittura nell’antica Cina usavano il cervello di cavallo (ricco anch’esso di cisteina) per aiutare a smaltire l’alcool.

4- LATTE: è ricco di calcio che calma l’irritabilità associata ai postumi della sbornia. E’ anch’esso una buona fonte di cisteina. Sembra anche che gli acidi grassi contenuti nei latticini vadano a proteggere le pareti dello stomaco riducendone sensibilmente l’acidità che l’alcool provoca.

5- FICHI D’INDIA: un gruppo di ricercatori della Tulane University di New Orleans ha scoperto che l’estratto del fico d’India stimola la produzione di alcune particolari proteine che limitano le infiammazioni causate dall’alcool. Da assume circa 4 ore prima di bere.

6 – KETCHUP : è ricco di licopene, in maniera ancora più concentrata del pomodoro. Tale sostanza aiuta ad eliminare i veleni e a stimolare il sistema immunitario.

7 – BANANA: é un eccellente antiacido naturale. Contiene anche magnesio che,con il suo effetto vasocostrittore, va a riequilibrare i vasi sanguigni che con l’alcool si dilatano e che quindi pulsano in maniera anomale. Inoltre è ricco di potassio. Uno studio pubblicato sul Quarterly Journal of Studies on Alcohol ha dimostrato che alte dosi di vitamina B6 riducono i sintomi del post-sbornia. Una banana ne contiene metà della quantità giornaliera raccomandata.

8 – OLIO D’OLIVA: ripulisce il fegato e la cistifellea da tossine e calcoli. Da abbinare al pane in modo da alleviare ulteriormente l’acidità di stomaco.

Il CAFFE’…mito o realtà? Gli scienziati annualmente si smentiscono a vicenda sul fatto che il caffè possa migliorare o peggiorare gli effetti che subiamo dall’alcool. Quello che è certo è che il caffè è uno stimolante mentre l’alcool è un sedativo: il caffè non rende meno ubriachi, ma dà la sensazione di essere più lucidi lasciando però invariate le capacità logiche e motorie (pienamente sotto l’effetto dell’alcool). Pur vero che il caffè, come le sigarette, sia un vasocostrittore e che quindi riesca a rallentare il circolo sanguigno e di conseguenza riesca a ridurre l’assimilazione dell’alcool, la dispersione del calore corporeo e quella dei liquidi.

 

Commenta su Facebook

« Scopri chi e’ il bambino più grasso del mondo . . .
Stranezze dal mondo: il muro delle gomme da masticare – FOTO »

Post tags

About lapresaperilculo

» has written 784 posts

No Comments


*