Crea sito

Le 10 abitudini che danneggiano il cervello . . .

settembre 4th, 2013Lo sapevi che...0 Comments »

danni-al-cervello1. Saltare la Colazione del mattino

Le persone che non fanno la colazione al mattino hanno un livello di zuccheri nel sangue più basso. Questo porta a un apporto insufficiente di nutrienti per il cervello che pososno causare una sua degenerazione.

2. Mangiare troppo

E’ causa di ispessimento delle arterie che portano il sangue al cervello, e questo porta a una diminuzione delle energie del cervello. 3. Fumare
Causa un calo della massa del cervello che porta a sviluppare l’Alzheimer.

4. Un eccesso di consumo di zuccheri

Troppo zucchero interrompe l’assobimento delle proteine e dei nutrienti che causano malnutrizione e possono interferire con lo sviluppo del cervello.

5. L’aria inquinata

Il cervello è l’organo che assorbe più ossigeno di tutto il corpo. Inalare aria inquinata diminuisce l’apporto di ossigeno al cervello, che comporta una diminuzione dell’efficienza del cervello.

6. Poco sonno

Il sonno permette al cervello di riposare. Un periodo troppo lungo di carenza di sonno accelera la degenerazione cellulrare del cervello.

7. Coprirsi la testa quando si dorme

Dormire con la testa coperta aumenta la concentrazione di disossido di carbonio e diminuisce la concentrazione di ossigeno che può portare a dei danni la cervello.

8. Far lavorare il cervello durante la malattia

Lavorare sodo o studiare quando si è ammalati può portare ad una diminuzione di efficienza del cervello e ad un vero e proprio danno dello stesso.

9. Carenza di pensieri stimolanti

Pensare è il modo migliore per allenare il cervello, troppo pochi pensieri stimolanti possono portare ad una diminuzione della massa del cervello.

10. Parlare poco

Le conversazioni intellettuali promuovono l’efficienza del cervello

 

 

Commenta su Facebook

« 5 minuti per far passare il mal di testa (RIMEDIO NATURALE)
La ricetta per ripulire i polmoni in tre giorni . . . »

Post tags

About lapresaperilculo

» has written 784 posts

No Comments


*