Crea sito

Il direttore di una società petrolifera . . .

marzo 4th, 2015Barzellettiamo0 Comments »

Il direttore di una società petrolifera viene inviato per una missioncammelloe di due anni in un giacimento in pieno deserto.
Dopo essere stato accolto formalmente dagli altri dirigenti, ordina ad un impiegato di accompagnarlo a visitare i vari edifici, per potersi ambientare.
L’impiegato, durante la perlustrazione, dice: ‘Ecco, signore, laggiù risiede la direzione. A destra, ci sono le camerate degli operai. A sinistra, l’alloggio dei dirigenti….ecc’.
Il direttore nota che l’impiegato non gli ha parlato di una porticina.
Allora chiede spiegazioni: ‘Cosa c’è dentro quella porta?.’
Impiegato: ‘Ah, quella è una specie di stalla. Dentro c’è una cammella.’
Direttore: ‘E che ci fate con una cammella?’
Impiegato: ‘Beh… ehm… signore, vede, noi quaggiù non vediamo mai una donna… Allora, quando abbiamo voglia di… andiamo con la cammella….’
Direttore: ‘Con la cammella?.’
Impiegato: ‘Sì, sì. Anzi, se pure lei dovesse aver bisogno di andare a… chieda tranquillamente le chiavi a me.’
Direttore: ‘Ma come si permette!?! Io, con la cammella non ci andrò mai!’
Impiegato: ‘Faccia come vuole. Noi .. siamo sempre rimasti soddisfatti.’
Dopo un anno, il direttore non ce la fa più. Ha bisogno di…!
Va dall’impiegato e si fa dare le chiavi. Di nascosto, entra dentro la stalla e fremente di passione, chiude a chiave la porta. Si gira e la vede.
La cammella! Un po’ vecchia. Un po’ malandata. Ma nelle condizioni in cui si sente… diciamo… può essere piacevole. Il direttore pensa. ‘Ma sì! Chi se ne frega.
Una trombata vale l’altra. Mi bendo gli occhi e via!’ E così fa.
Dopo 30 minuti, e dopo essersene fatte almeno tre con la cammella riporta le chiavi all’impiegato, che stupito gli chiede: ‘Non ce ce l’ha fatta eh? Non c’è più andato, con la cammella!’
Direttore: ‘Come no!? Certo che ci sono andato’.
Impiegato: ‘Ma come? In mezz’ora?.’
Direttore: ‘Sì, perché? Voi quanto ci mettete?.’
Impiegato:’Beh, di solito per andare con la cammella in paese, trovare una mignotta, trombarsela e tornare qui ci mettiamo almeno un paio d’ore!’.

Commenta su Facebook

« Volevo soffiarle io!
Pinocchio di una bugia. . . »

Post tags

About lapresaperilculo

» has written 784 posts

No Comments


*