Crea sito

Avete mai visto un funerale cinese? cerchiamo di capire il perchè…

ottobre 15th, 2012Notizie Incredibili0 Comments »

 

 

 

 

 

Sembra che una delle maggiori preoccupazioni degli italiani sia sapere dove vadano a finire i cadaveri dei cinesi residenti nel Bel Paese – scrive il corrispondente cinese, autore di questo articolo -, effettivamente non capita mai di vedere cortei di gentlemen cinesi con baffetti e gessato, monaci che benedicono baldacchini fioriti e pieni di lanterne, dragoni che si dimenano in mezzo alla strada ecc. E perdipiù nei cimiteri italiani non si vede nemmeno una pagodina! 
Ma allora dove diavolo finiscono i corpi? Le risposte dei maggiori esperti italiani sono le più svariate e bizzarre: 
1 – i cadaveri vengono sciolti nell’olio di frittura degli involtini primavera e i documenti vengono riciclati facendo due ritocchi ai dati.
2 – i cadaveri vengono finemente tritati e stipati in deliziosi involtini primavera che vengono gentilmente offerti agli avventori dei ristoranti cinesi di tutta Italia.
3 – i cadaveri vengono congelati e questo spiegherebbe l’esplosione di sushi bar gestiti da cinesi (si sa, questo popolo ha abitudini alimentari bizzarre – vedi “Bambini”).
4 – tutte le salme vengono rimpatriate illegalmente via nave, in container di macchinari e altre merci… voci di corridoio sostengono addirittura che Mao abbia passato gli ultimi suoi giorni in Versiglia a sonnecchiare sulla spiaggia: in men che non si dica si è tragicamente ritrovato imbalsamato come un fagiano in piazza Tiananmen!
Ora, non metto in dubbio fonti autorevoli che riportano notizie di corpi rimpatriati clandestinamente, ma affermare che questa sia la norma per tutti i cinesi è come sostenere che gli italiani hanno l’usanza di cementare le salme dei propri cari in pilastri di cemento.
E se invece i cinesi tornassero perlo più a morire in patria, come è tradizione per gran parte degli huaqiao (i cinesi d’oltremare) di tutto il mondo?
Mi rendo conto che sarebbe una risposta troppo deludente… ma in fondo nelle città italiane non ho mai visto nemmeno funerali turchi o musulmani… dannazione: il kebab!!

Commenta su Facebook

« La storia dell’asino e del contadino: commovente!
Ho appena messo la biancheria in frigo . . . »

Post tags

About lapresaperilculo

» has written 784 posts

No Comments


*